top of page

Parlamento: anteprima della sessione invernale 2023

La sessione invernale delle Camere federali, che si terrà dal 4 al 22 dicembre 2023, sarà caratterizzata dall’elezione del Consiglio federale e dal dibattito sul bilancio. Quest’ultimo e una serie di altri oggetti riguardano anche la formazione, l’educazione e l’accoglienza, nonché la salute e i diritti dei bambini.


Foto: Servizi del Parlamento, Berna | parlament.ch

Il “Preventivo 2024 con piano integrato dei compiti e delle finanze 2025-2027” (23.041) sarà discusso dal Consiglio degli Stati il 5 dicembre 2023 e dal Consiglio nazionale dal 7 dicembre 2023. Alleanza Infanzia si è espressa sul credito per l’attuazione della nuova LSCus (vedi News e risposta alla consultazione, 11.10.2023) e Pro Juventute si adopera affinché venga approvato l’aumento del credito per i diritti e la protezione dell’infanzia (documento disponibile in tedesco, in francese).


L’esame della LSCus è stato posticipato in quanto la Commissione della scienza, dell’educazione e della cultura del Consiglio degli Stati (CSEC-S) ha messo in campo un modello di finanziamento alternativo (cfr. News della consultazione preliminare CSEC-S, 26. 10. 2023).


Il 6 dicembre 2023, il Consiglio degli Stati discuterà la modifica della Legge sulla protezione dell’ambiente (22.085). Nell’ambito del processo di consultazione, Alleanza Infanzia si è espressa a favore di un rapido esame e risanamento dei siti contaminati e di una riduzione dei valori limite e delle tempistiche (in particolare per quanto riguarda la contaminazione del suolo nei parchi giochi) (cfr. News e risposta alla consultazione, 23.12.2021).


Consiglio nazionale: altri oggetti in discussione


Consiglio degli Stati: altri oggetti in discussione


Ulteriori informazioni

コメント


bottom of page