top of page

Parlamento: retrospettiva della sessione speciale 2024 del Consiglio nazionale

Il Consiglio nazionale ha tenuto una sessione speciale dal 15 al 17 aprile 2024. In particolare, si è occupato del programma della legislatura 2023-2027 e di una serie di interventi parlamentari riguardanti i bambini e le famiglie.


Foto: Béatrice Devènes, Berna | parlament.ch

Nell’ambito della Programma della legislatura 2023-2027, sono state presentate due proposte particolarmente rilevanti dal punto di vista dei bambini e delle famiglie e che Alleanza Infanzia ha raccomandato di approvare (cfr. news del 03.04.2024).


Nell’ambito della Programma della legislatura 2023-2027, sono state presentate due proposte particolarmente rilevanti dal punto di vista dei bambini e delle famiglie e che Alleanza Infanzia ha raccomandato di approvare (cfr. news del 03.04.2024).


La raccomandazione della maggioranza della Commissione del programma di legislatura di emendare l’art. 10, misura 54bis, relativo alla sostituzione del finanziamento iniziale con una soluzione moderna, è stata approvata dal Consiglio nazionale (cfr. votazione). È stata invece respinta la mozione della minoranza Gysin per l’adozione di un piano d’azione per garantire che bambini e minori non accompagnati richiedenti asilo ricevano un alloggio e un’assistenza durante tutta la procedura di asilo, nel rispetto dei diritti dei minori (art. 18, misura 82bis) (cfr. votazione).

Il dossier sarà sottoposto al Consiglio di Stato nella sessione estiva.


Altri dossier interessanti

Nuovi interventi parlamentari

Tra i nuovi dossier presentati, i seguenti riguardano i bambini e le famiglie in Svizzera:


La sessione estiva delle due Camere si terrà dal 27 maggio al 14 giugno 2024.


Ulteriori informazioni

Kommentare


bottom of page