top of page

Iniziativa sugli asili nido: la posizione di Alleanza Infanzia

Alleanza Infanzia accoglie con favore l'iniziativa del PS sugli asili nido perché vuole giustamente ancorare nella Costituzione federale la custodia complementare alla famiglia. In questo modo l'iniziativa avvia in modo democratico diretto un dibattito atteso da tempo. Alliance Enfance, si rammarica invece che il testo dell'iniziativa non faccia alcun riferimento diretto alla qualità.



Alleanza Infanzia condivide pienamente gli obiettivi principali dell’iniziativa popolare “Per una custodia complementare alla famiglia di qualità e accessibile a tutti (Iniziativa sugli asili nido), vale a dire rendere le offerte di custodia complementari alla famiglia accessibili a tutte le famiglie, valorizzare il settore e creare migliori condizioni di lavoro.


Poiché Alleanza Infanzia si impegna per il diritto di tutti i bambini al miglior sviluppo possibile e pone l'accento sul punto di vista del bambino, ci rammarichiamo che il testo dell'iniziativa non contenga un riferimento diretto alla qualità della formazione, dell’educazione e dell’accoglienza complementari alla famiglia e alla scuola. La formazione e il perfezionamento del personale, una maggiore disponibilità di risorse e migliori condizioni di lavoro sono aspetti molto apprezzati, ma non portano automaticamente a una maggiore qualità, la quale andrebbe a diretto beneficio dei bambini e delle loro famiglie. Poiché la consigliera agli Stati Elisabeth Baume-Schneider, co-presidente di Alleanza infanzia, è membro del comitato d’iniziativa, i dibattiti e gli accordi su questioni di contenuto possono aver luogo in modo breve e diretto.


In questo modo sono state gettate le basi affinché Alleanza Infanzia possa impegnarsi in favore del coordinamento e della concertazione tra l'iniziativa sugli asili nido e le altre iniziative politiche in corso. Attualmente, l’attenzione di Alleanza Infanzia è concentrata sull’iter parlamentare, dove una sottocommissione del Consiglio nazionale, sotto la guida del co-presidente di Alliance Enfance, il Consigliere nazionale Philipp Kutter, sta lavorando alla stesura di un progetto di legge per sostituire il finanziamento iniziale con una soluzione moderna. In quella sede, il dibattito sulla promozione della qualità nella custodia dei bambini è particolarmente importante.


Ulteriori informazioni



コメント


bottom of page