top of page

Statistiche sull’asilo 2023: un terzo delle domande da parte di bambini

La Segreteria di Stato della migrazione SEM ha pubblicato le statistiche sull’asilo 2023. Secondo queste statistiche, l’anno scorso 12'466 nuove domande d’asilo – una su tre! – sono state presentate da bambini. Save the Children richiama l’attenzione sulla situazione spesso precaria di questi bambini.


Save the Children - Schweizer Asylstatistik 2023

Su un totale di 30'223 nuove domande d’asilo in Svizzera nel 2023, 12'466 sono state presentate da bambini. Già nel periodo 2020-2022 tra un terzo e la metà delle nuove domande di asilo in Svizzera sono state presentate da bambini, come dimostrano le valutazioni di Save the Children basate sulle statistiche sull’asilo della SEM (cfr. comunicato stampa, 15. 02. 2024). Il grafico qui sopra riporta la ripartizione dei minori richiedenti asilo per fasce d'età.


Save the Children critica il fatto che, nonostante gli sforzi delle autorità, delle organizzazioni umanitarie e di quelle della società civile, l’alloggio e l’assistenza nei centri per richiedenti l’asilo spesso non soddisfano le esigenze di protezione di questi bambini. In particolare, i bambini non hanno privacy, spazi di gioco e luoghi in cui ritirarsi (ad esempio per fare i compiti). A ciò si aggiungono diverse paure e il fatto che il contatto con altri bambini e/o l’accesso ad attività educative e ricreative al di fuori dell’alloggio è quasi inesistente.


Il problema principale è che il sistema d’asilo svizzero è sovraccarico da mesi, ha un’alta rotazione del personale, non dispone di alloggi adeguati, di personale qualificato e di altre risorse. Secondo Save the Children, per i prossimi mesi non è previsto alcun miglioramento.


Ulteriori informazioni

Comentarios


bottom of page