top of page

«I bambini hanno bisogno di politici creativi»: un nuovo opuscolo di lapurla

In previsione di una futura società sana il nuovo opuscolo della rete lapurla intende richiamare l’attenzione dei politici sulla urgente necessità di una politica per la prima infanzia.


kreativität frühkindliche Bildung
Fonte: lapurla

«La creatività è considerata una competenza fondamentale per il futuro», si legge nella nuova brochure «I bambini hanno bisogno di politici creativi». Il documento fornisce impulsi stimolanti per il risveglio creativo di politici e responsabili decisionali: «I bambini hanno bisogno di politici creativi che si pongano domande critiche, pensino in modo nuovo e trovino soluzioni per una maggiore libertà creativa».


Lapurla è una rete che lavora per creare spazi creativi per i bambini da 0 a 4 anni. Lapurla nasce nel 2017 su iniziativa del Percento culturale Migros e dell’Università delle Arti di Berna (HKB).


Pari opportunità per tutti i bambini

L’opuscolo richiama l’attenzione sul fatto che l’educazione estetico-culturale è importante per lo sviluppo dei bambini. Inoltre, tutti i bambini dovrebbero avere la possibilità di esprimersi in modo creativo, promuovendo così la partecipazione e le pari opportunità.

L’educazione estetico-culturale precoce promuove non solo la creatività, ma anche la partecipazione culturale e sociale fin dall’inizio e, se attuata in modo qualitativamente elevato, dà un importante contributo a una maggiore parità educativa e a una maggiore coesione sociale.


Ulteriori informazioni

Commentaires


bottom of page