top of page

I padri sono importanti – fin dall’inizio!

Oltre 50 anni di ricerca della University of Southern California dimostrano che anche i padri hanno un'influenza sullo sviluppo del feto.


Schwangere Frau hat eine Hand am Bauch und mit der anderen hält sie kleine Babyschuhe. Nebenan sitzt Mann und hält ebenfalls babyshuhe. Gesicht abgeschnitten
Foto: Kelly Sikkema/unsplash

Finora la ricerca si è concentrata soprattutto sulle future madri. Fortunatamente, le cose stanno cambiando. Perché i padri svolgono un ruolo molto importante fin dall’inizio, prima ancora che il bambino nasca.


Uno studio di ricerca mostra sette fattori di influenza che i padri hanno sullo sviluppo del bambino durante la gravidanza. Si tratta di uno strumento utile nell’ambito delle cure prenatali.


Sette fattori di influenza dei padri sul nascituro:

  1. Comportamenti pregressi legati alla salute (modificazioni epigenetiche e genetiche): L'obesità può ostacolare la crescita nell'infanzia.

  2. Esposizione a sostanze inquinanti (modificazioni epigenetiche e genetiche): Padri esposti ai pesticidi hanno maggiori probabilità di avere una qualità dello sperma non ottimale.

  3. Esperienze traumatiche nel passato (modificazioni epigenetiche e genetiche): I figli di padri che soffrono di un disturbo post-traumatico da stress hanno maggiori probabilità di sviluppare una malattia psichiatrica.

  4. Cambiamenti neurobiologici e ormonali: I padri con livelli elevati di testosterone prima della nascita del loro bambino, riferiscono di avere una paternità meno positiva sei mesi dopo la nascita.

  5. Influenze sui comportamenti legati alla salute delle madri in attesa: Il consumo di bevande alcoliche da parte del padre è associato a un maggiore consumo di alcol da parte della madre incinta.

  6. Influenze sulla salute mentale delle madri in attesa: I conflitti nelle relazioni causano stress nelle madri e possono causare parti prematuri e neonati sottopeso.

  7. Effetti sugli ormoni della madre: Bassi livelli di testosterone nei genitori prevedono un maggiore coinvolgimento del padre dopo la nascita.


Ulteriori informazioni

Commentaires


bottom of page