top of page

Promuovere la conoscenza della seconda lingua dei bambini plurilingue in età prescolare

La ricerca ha dimostrato che i compagni della scuola dell'infanzia svolgono un ruolo importante nello sviluppo dei bambini. Tuttavia, si sa poco dell’importanza che rivestono i coetanei, in particolare per quanto attiene lo sviluppo linguistico dei bambini che crescono in un contesto plurilingue. Lo studio ha esaminato in che misura le competenze linguistiche dei compagni di classe della scuola dell’infanzia contribuiscono alla crescita delle competenze linguistiche dei bambini plurilingui.


Foto: Adobe Stock.

Un contributo di Daniel Schmerse, Alta Scuola Pedagogica della Svizzera Nordoccidentale FHNW


Le competenze medie del tedesco di una classe sono significative

A tal fine, si è studiato lo sviluppo linguistico del tedesco per un periodo di 3 anni, utilizzando i dati disponibili dello studio longitudinale tedesco BIKS. I risultati principali sono stati due. In primo luogo, i tassi di crescita delle competenze linguistiche in tedesco dei bambini plurilingue variavano a seconda della classe. In secondo luogo, i bambini plurilingue sono migliorati di più nelle classi dove le competenze medie della lingua tedesca dei compagni erano più elevate rispetto a quelle dove le competenze risultavano inferiori. Per i bambini monolingui di madrelingua tedesca, non è stata riscontrata alcuna differenza.


I risultati hanno confermato la presunta correlazione positiva tra lo sviluppo del linguaggio corrente in lingua tedesca e il livello linguistico dei compagni di classe. È interessante notare che l’effetto si è verificato indipendentemente dalla qualità pedagogica della classe e dallo status socio-economico dei genitori. Uno dei limiti dello studio è stata la dimensione del campione, relativamente piccolo, analizzato, che comprendeva 550 bambini di 97 classi.


Promuovere il contatto precoce con il linguaggio corrente e favorire l’apprendimento comunitario

I risultati suggeriscono, da un lato, di dare ai bambini plurilingue l’opportunità di entrare in contatto con il linguaggio corrente il più presto possibile (ad esempio, con i coetanei nel contesto dei programmi di formazione e custodia della prima infanzia). D’altra parte, raccomandano agli insegnanti di sviluppare strategie per promuovere l’apprendimento comunitario tra pari a diversi livelli e con diversi background linguistici.


Riferimento:

Schmerse, D. (2021). Peer Effects on Early Language Development in Dual Language Learners. Child Development, 92(5), 2153-2169.


Link (open access):



Ulteriori informazioni


Comentários


bottom of page