top of page

Settima Giornata svizzera della lettura ad alta voce

Mercoledì 22 maggio 2024 si terrà la settima Giornata svizzera della lettura ad alta voce. Che sia in famiglia, a scuola, in biblioteca, in libreria o al museo, tra generazioni, lingue e culture diverse, la lettura unisce, promuove il dialogo e incoraggia la curiosità e il desiderio di scoprire il mondo (anche letterario) dei bambini e dei giovani. La lettura ad alta voce vanta numerosi benefici e migliora le possibilità formative.


Giornata della lettura ad alta voce 2024

Ogni anno, l’evento, attraverso le molteplici iniziative di lettura che si svolgono, desidera sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di questa arricchente attività. Per partecipare basta accedere al sito www.giornatadellalettura.ch e iscriversi. Con un po’ di fortuna, è possibile vincere fantastici premi.


La lettura ad alta voce è un'esperienza meravigliosa che crea vicinanza e che permette ai bambini di approcciarsi al mondo della letteratura. Ascoltare storie raccontate da altri, aiuta a sviluppare la creatività, la fantasia e permette di aprire gli occhi su nuovi orizzonti. È un’escursione nell’immaginario dove si attinge ad un bagaglio culturale comune, insieme lo si scopre ed interiorizza. Attraverso la lettura condivisa è inoltre possibile costruire una buona relazione (tra adulto e bambino), attuata in un contesto calmo, fatto di ascolto reciproco, di scambievole piacevolezza del momento. È una crescita comune. Nell’ascoltare storie, il bambino impara a riconoscere e gestire le proprie emozioni e si allena a immedesimarsi negli altri. Sviluppa delle capacità importanti, alle quali ricorrerà poi nelle varie situazioni della vita. Diversi studi mostrano che i bambini e i ragazzi a cui viene letto con regolarità imparano a leggere e scrivere con maggiore facilità. Inoltre, sviluppano un atteggiamento positivo verso la lettura mantenendo anche da adulti lo stimolo a leggere con piacere.


La Giornata della lettura ad alta voce è un’iniziativa lanciata nel 2018 dall'Istituto svizzero Media e Ragazzi - ISMR in collaborazione con "20 Minuti" e numerosi altri partner.


Focus 2024: letture intergenerazionali

La Giornata svizzera della lettura ad alta voce è un’ottima occasione per favorire l'incontro tra le generazioni. Per questo motivo, in occasione della sua settima edizione, in programma mercoledì 22 maggio 2024, tutti gli interessati sono calorosamente invitati a proporre eventi che coinvolgano partecipanti di tutte le età. La gioia della lettura ad alta voce e della narrazione può essere condivisa splendidamente tra le generazioni. Vivere insieme storie di ogni genere è un grande arricchimento per tutti. Gli anziani conoscono e raccontano storie, versi e filastrocche spesso diverse rispetto ai giovani. I bambini e i giovani ascoltando le letture sperimentano interlocutori diversi dal solito, acquisiscono nuove esperienze e non da ultimo scoprono storie inedite. Le conversazioni con i più giovani possono a loro volta avere un impatto positivo sulla qualità della vita e sul benessere fisico e mentale degli anziani.


Ulteriori informazioni sull'argomento sono disponibili qui.

 

Partecipate alla Giornata della lettura ad alta voce

Mercoledì 22 maggio 2024, tutti coloro che lo vorranno potranno regalare la gioia della lettura in occasione della Giornata svizzera della lettura ad alta voce. Chiunque ami leggere è dunque invitato a partecipare all’evento leggendo a bambini e giovani: a casa in famiglia, all'asilo, in una classe scolastica, in biblioteca o in un altro luogo. Che sia a scuola oppure a casa in seno alla famiglia, tutti insieme i partecipanti celebreranno la lettura ad alta voce come un’arricchente esperienza che crea vicinanza e migliora le opportunità formative. Sul sito web www.giornatadellalettura.ch i singoli privati, le istituzioni scolastiche e altre organizzazioni possono iscrivere la propria iniziativa/evento di lettura e, con un po’ di fortuna, vincere fantastici premi. Inoltre, sempre sul sito, è possibile ordinare materiale promozionale, consultare i suggerimenti su come leggere ad alta voce e scoprire i consigli di lettura di questa edizione.

Commentaires


bottom of page