top of page

Nuova Charta per la prima infanzia: creare, diffondere e applicare le conoscenze

Alleanza Infanzia e la Swiss Society for Early Childhood Research (SSECR) auspicano che le conoscenze relative alla fase che caratterizza la prima infanzia siano sviluppate, condivise, mobilitate e ascoltate. La nuova Charta sul «Trasferimento delle conoscenze tra scienza, pratica e politica nella prima infanzia» intende incoraggiare la partecipazione allo scambio di conoscenze.


Foto: Sigmund | unsplash.com

Cosa succede se una nuova disposizione di legge in materia di sostegno alla prima infanzia non si fonda su evidenze scientifiche e pratiche? Forse non ha alcun effetto nella pratica o forse sì, ma non è efficace sotto il profilo dei costi. Nel peggiore dei casi, potrebbe addirittura danneggiare i bambini e il loro sviluppo. Questo piccolo esempio dimostra quanto sia importante che le conoscenze sui pro-cessi di sviluppo della prima infanzia e le offerte educative per la prima infanzia collaudate con successo passino dalla scienza e dalla pratica per arrivare alla politica. Allo stesso modo, è fondamentale che i ricercatori si occupino delle questioni che necessitano di una risposta dal punto di vista politico o per necessità pratiche, e che siano disponibili i fondi di ricerca necessari per farlo. Allo stesso modo, le conoscenze scientifiche riguardanti i processi di crescita dei bambini e il lavoro con le famiglie dovrebbero confluire nei programmi di formazione e aggiornamento.


Al fine di promuovere l’acquisizione, lo scambio e la mobilitazione delle conoscenze, Alleanza Infanzia e SSECR hanno pubblicato una «Charta sul trasferimento delle conoscenze tra scienza, pratica e politica nella prima infanzia». La Charta è stata sviluppata in un processo congiunto con esperti/e di tutti e tre i settori e persegue un triplice obiettivo:


  • La ricerca sulla prima infanzia individua le lacune conoscitive e contribuisce a colmarle. Essa si occupa di questioni di ricerca pertinenti e agisce in modo transdisciplinare – pratica e politica ne traggono vantaggio!

  • La pratica include i risultati della ricerca e dispone di metodi e strumenti per la loro traduzione operativa – la qualità delle offerte aumenta!

  • La politica della prima infanzia viene rivista a livello federale, cantonale e comunale e ulteriormente sviluppata sulla base di dati concreti – pratica e ricerca dispongono di buone condizioni quadro!


Firmate la Charta sul trasferimento delle conoscenze!

La Charta definisce 16 principi che indicano agli/le attori/trici della scienza, della pratica e della politica il percorso da seguire per sviluppare, mobilitare e diffondere insieme le conoscenze specifiche dei loro campi di attività. Invitiamo cordialmente le organizzazioni e i singoli individui coinvolti nel trasferimento delle conoscenze a firmare la Charta.


Il sito web di Alleanza Infanzia presenta, oltre ai principi stessi, alcuni validi esempi di trasferimento delle conoscenze che possono essere d’ispirazione per l’attuazione della Charta.


Alleanza Infanzia e la SSECR offrono diversi spazi di scambio, eventi e pubblicazioni per stimolare gli scambi tra i loro membri e le parti interessate che operano in campo politico, scientifico e pratico. Saremmo felici se vorrete accompagnarci in questo percorso e accoglieremmo con grande piacere ogni vostra iniziativa volta a far conoscere la Charta alla vostra cerchia di contatti.


Ulteriori informazioni


Comments


bottom of page