top of page

Winterthur: sostegno precoce ai bambini di famiglie in difficoltà

A Winterthur, l'associazione «peribass», promuove il sostegno precoce dei bambini provenienti da famiglie in difficoltà con il progetto «perma», che mira a individuare durante la gravidanza le situazioni in cui sarà necessario un sostegno supplementare dopo la nascita. L'associazione fornisce un aiuto preventivo e duraturo, indirizzando le famiglie e le madri che hanno difficoltà con i loro bambini ai servizi di sostegno precoce.


Foto: Caleb Woods | unsplash.com

L’associazione «peribass» si prefigge di avviare e attuare progetti di prevenzione per proteggere le famiglie nella fase di transizione tra gravidanza e genitorialità. Ha lanciato il progetto «perma» partendo dalla constatazione che a Winterthur, come altrove, le famiglie in difficoltà spesso accedono troppo tardi ai servizi di sostegno precoce. Spesso questi servizi riescono a mettersi in contatto con la famiglia solo quando il bambino ha uno o due anni o anche di più, o quando si accinge a entrare alla scuola dell’infanzia. La crisi di Corona ha ulteriormente aggravato la situazione.


L’Associazione «peribass» si prefigge di introdurre, come parte integrante dei controlli di routine durante la gravidanza, un'indagine di carattere volontario condotta da ginecologi o altri professionisti della salute. L'indagine prevede la compilazione di un questionario digitale. Come riferimento viene adottato il «Konstanzer Index», sviluppato a Costanza, che viene messo a disposizione dei servizi sanitari e sociali sotto forma di App. Questa applicazione consente di identificare precocemente le famiglie in difficoltà e di mettere in rete gli esperti del settore. Le famiglie in difficoltà vengono quindi familiarizzate con questo dispositivo denominato «Winterthurer System», aiutate e indirizzate ai servizi di sostegno esistenti. Il contributo iniziale della città è destinato alla fase progettuale e fornisce un ulteriore impulso al progetto.

コメント


bottom of page